Associazione Sconfinando
Bottega equo solidale

«

»

Nov 11

Stampa Articolo

Falafel in pitta bread e tzatziki

Ingredienti:

Falafel

400 gr di ceci in scatola lessati e sgocciolati*

1 cipolla

120 gr di pancarré

2 uova

1 cucchiaio di succo di limone

Cumino*, coriandolo*, prezzemolo tritato, peperoncino*, sale, e pepe* a piacere

Pane grattato per impanare

Olio  per friggere

Pane pitta (Per 10/12 piccole sfoglie)
250 gr di farina 00
100 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di latte in polvere (facoltativo, in alternativa sostituire parte dell’acqua con del latte)
1 cucchiaio scarso di burro fuso (oppure margarina oppure olio evo)
1 cucchiaino di zucchero*
5 gr di lievito di birra
mezzo cucchiaino di sale

Salsa simil tzatziki

200 gr di yogurt greco

½ cetriolo

1 cucchiai di olio evo

Aglio (fresco o in polvere), sale e pepe* a piacere

*Prodotti del commercio equosolidale e delle Cooperative Sociali di Libera Terra

Preparazione:

Per i falafel:frullare i ceci lessati con la cipolla e il pancarré. Amalgamare le uova, e gli altri ingredienti. Formare delle polpettine della grandezza di una noce da passare nel pangrattato e friggere in abbondante olio.

Per il pane pitta: sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con lo zucchero. Mescolare la farina con il sale e disporla a fontana, aggiungere a filo l’acqua tiepida con il lievito e il burro fuso. Impastare finché l’impasto non sarà sodo ed elastico (tipo impasto per la pizza). Lasciar lievitare un’ora poi dividere l’impasto in palline della grandezza di grosse noci e far lievitare per un’altra mezz’ora. Stendere ogni porzione di pasta con il mattarello fino ad un altezza di 1 mm. E cuocere ciascuna sfoglia in una padella antiaderente senza grassi aggiunti per 1-2 minuti. Tenere in caldo fino al momento di servire coprendole con un canovaccio.

Per la salsa simil tzatziki:lavare e frullare grossolanamente il cetriolo. Fare scolare l’acqua di vegetazione per un’ora ponendolo in un colino poi strizzarlo con il dorso di un cucchiaio. Poi frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Servire i falafel avvolti nel pitta bread con insalata verde, fettine di pomodoro e salsa tzatziki per un gusto più fresco.

Ricetta inviata daPaola, Sesto San Giovanni

falafel-jpg

Falafel

Permalink link a questo articolo: http://www.sconfinando-sesto.org/falafel-in-pitta-bread-e-tzatziki/